Programmi seminari convegni conferenze USA 2006-2016

<< Indietro
Data Città Sede Titolo Descrizione
2016/11/05 New York Consolato Generale d’Italia in collaborazione con IACE – Italian American Committee on Education – 686 Park Ave LL – New York, NY 10065 La cucina italiana oltre i confini Tavola rotonda e dibattito sull’insegnamento della lingua e della cultura italiana attraverso una delle sue più importanti espressioni: la cucina. E poi degustazioni.. e ricette

Il progetto prevede la presentazione di tre percorsi didattici da proporre ai diversi livelli di competenza della lingua:
– il piatto italiano più famoso del mondo,
– la cucina della tradizione italiana,
– la dieta mediterranea: valori e dibattito.
Le attività che si svolgeranno prenderanno in esame sia la dimensione della tradizione italiana sia la stretta relazione con l’uso della lingua in diversi ambienti, situazioni e contesti.
La prospettiva si mantiene sempre sul piano della comunicazione e sulla valorizzazione della lingua nella prospettiva settoriale.
Particolare attenzione durante questo corso: laboratori e valutazioni attraverso il dibattito; si tratta di una tavola rotonda allargata a tutti i presenti.
2016/06/11 Toronto Centro Scuola – Toronto Progetto sperimentale – Think Italian live Italian Il Progetto è stato varato con la partecipazione di 12 scuole: n. 9 Toronto Catholic District e n. 18 York Catholic District.

Il Programma dei lavori, articolato con precisa scansione temporale degli interventi, si è svolto con il supporto di tutte le strumentazioni necessarie per il collegamento online alla piattaforma Agorà Arcobaleno che ha gestito e assistito i contatti con Halifax e New York, dalla sede centrale in Italia: ottima situazione ambientale e online.
Il coordinatore del Simposio dr Domenico Servello ha comunicato, in apertura dei lavori, lo slittamento dell’intervento della d.ssa Carla Marchetti, previsto prima delle esposizioni degli insegnanti, e dopo le loro relazioni.
Si sono succeduti regolarmente e nel rispetto rigoroso dei tempi indicati gli interventi previsti nella prima parte del Simposio.
2016/02/27 New York La Scuola d’Italia a New York in: 12 East 96th Street, NY, NY 10128 Il film italiano: dimensione linguistica e culturale per l’insegnamento della lingua italiana. Prospettive metodologiche e didattiche Il progetto prevede l’analisi di alcuni tra i più importanti film di regia italiana per una loro lettura trasversale.

La giornata di lavoro prevede oltre alla visione di alcuni spezzoni un’accurata e approfondita indagine sul tema della famiglia quale riferimento culturale in evoluzione e oggetto di analisi di tipo sociale.
Gli insegnanti sono coinvolti in workshop che li rendono protagonisti di studio e di dibattito durante i lavori. Il corso prevede anche l’utilizzo di schede di lavoro con la presa visione del Lesson bank sul cinema realizzato, concluso e disponibile per gli insegnanti e le loro attività in classe. Dal punto di vista linguistico sono presi in esame in modo particolare gli aspetti dialogici e dialettali in una prospettiva di analisi semantica e lessicale.
Il programma dettagliato verrà pubblicato quanto prima.
2015/11/15 Los Angeles Chapman University – 1 University Dr, Orange, CA 92866 – Beckman Hall, Room # 214 TEATRO UN’ESPERIENZA di VITA E di SCUOLA – L’insegnamento della Lingua e della Cultura italiana attraverso la modalità comunicativa e le varie forme di comunicazione *Il progetto formativo prevede una strettissima connessione tra la riflessione linguistica sul valore della comunicazione nei suoi diversi ambiti e l’esperienza teatrale vissuta in prima persona dagli insegnanti.

La finalità del corso è quella di valorizzare: espressività, creatività, vissuto personale, dimensione teatrale e utilizzo adeguato della lingua. L’obiettivo è di individuare un percorso innovativo metodologico-didattico per l’insegnamento della lingua italiana ai diversi livelli di competenza K-12 / AP, con particolare attenzione alla linguistica testuale e semantica, attraverso varie forme di drammatizzazione.
2015/11/07 New York Consolato Generale d’Italia in collaborazione con IACE – Italian American Committee on Education – 686 Park Ave LL – New York, NY 10065 TEATRO UN’ESPERIENZA di VITA E di SCUOLA – L’insegnamento della Lingua e della Cultura italiana attraverso la modalità comunicativa e le varie forme di comunicazione Sperimentazione teatrale sul testo FUSI e REFUSI (tratto da “Il Gatto con gli stivali” di Roberto Vecchioni).

Il progetto formativo prevede una strettissima connessione tra la riflessione linguistica sul valore della comunicazione nei suoi diversi ambiti e l’esperienza teatrale vissuta in prima persona dagli insegnanti. La finalità del corso è quella di valorizzare: espressività, creatività, vissuto personale, dimensione teatrale e utilizzo adeguato della lingua. L’obiettivo è di individuare un percorso innovativo metodologico-didattico per l’insegnamento della lingua italiana ai diversi livelli di competenza K-12 / AP, con particolare attenzione alla linguistica testuale e semantica, attraverso varie forme di drammatizzazione.
2015/09/19 New York IACE – Italian American Committee on Education – 686 Park Ave LL – New York, NY 10065 Training PROGETTO ARCOBALENO K-6 Presentazione e analisi del Progetto che offre diversi punti di vista in relazione a un arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento.

Ciascun settore sviluppa una sua prospettiva educativa e didattica e nel contempo si collega agli altri settori per uno sviluppo graduale dell’apprendimento. Indicazioni tecnologiche e suggerimenti utili per l’utilizzo dei vari e numerosi materiali digitali e online.
2015/09/12 New York IACE – Italian American Committee on Education – 686 Park Ave LL – New York, NY 10065 Training SUPERCIAO A TUTTI & UN VIAGGIO IN ITALIA Presentazione di:

- SUPERCIAO A TUTTI – Il Progetto educativo e didattico,gli obiettivi, la struttura del corso e le unità. Indicazioni tecnologiche e suggerimenti utili per l’utilizzo del materiale digitale.
– UN VIAGGIO IN ITALIA – Everywhere in Italia – Itinerario linguistico-culturale nelle Regioni italiane. La conoscenza delle Regioni viene proposta attraverso testati itinerari nel territorio. Indicazioni tecnologiche e suggerimenti utili per l’utilizzo del materiale online.
2015/09/04 New York Scuola d’Italia Guglielmo Marconi – 12 East 96th Street, NY, NY 10128 CURRICULUM, METODOLOGIA e ITINERARI DIDATTICI – Corso di formazione professionale degli insegnanti intensivo – Applicazioni in classe – Tavola rotonda La struttura seminariale, accompagnata da attività di laboratorio,

da momenti di confronto e di riflessione comune su esperienze pregresse, da presentazioni di materiali anche multimediali, fa riferimento a strategie e a background teorico-scientifici che sostengono il Progetto stesso e che vengono richiamati durante il Corso. Il corso è caratterizzato da una struttura operativa aperta e dinamica all’interno della quale si alternano costantemente aspetti di riflessione scientifica, sviluppo metodologico, attivazione di procedure didattiche, individuazione di materiali adeguati.
2015/05/05 Vancouver ll Centro – Italian Cultural Centre of Vancouver, 3075 Slocan St, Vancouver, BC V5M 3E4, Canada ITALIANO GIOCANDO: UN NUOVO PROGETTO MULTIMEDIALE, INTERATTIVO K-6 Incontro e seminario di Formazione e aggiornamento degli insegnanti.

Presentazione e analisi del Progetto Arcobaleno K-6 che offre nuove prospettive in relazione all’arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento, attraverso adeguati materiali cartacei, multimediali e online.
2015/05/03 Calgary Centro linguistico, 416,1 Avenue N.E. Calgary AB, T2E 0B4 IL FESTIVAL ITALIANO Incontro con gli insegnanti:

Riflessioni e valutazioni metodologico-didattiche sul valore dell’iniziativa” Il Festival Italiano” dedicato ai bambini, alla loro immaginazione e alla loro fantasia. Concorso di creatività nell’arte, nella musica e nella scrittura.
2015/05/02 Winnipeg Società Culturale Dante Alighieri, 1055 Wilkes Ave, Winnipeg MB R3P 2L7 ITALIANO GIOCANDO: UN NUOVO PROGETTO MULTIMEDIALE, INTERATTIVO K-6 Incontro e seminario di Formazione e aggiornamento degli insegnanti.

Incontro e seminario di Formazione e aggiornamento degli insegnanti. Presentazione e analisi del Progetto Arcobaleno K-6 che offre nuove prospettive in relazione all’arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento, attraverso adeguati materiali cartacei, multimediali e online.
2015/04/30 Toronto Toronto Centro Scuola e Cultura italiana – Toronto Catholic School Board – 901 Lawrence Ave. West #212, North York, ON M6A 1C3, Canada ITALIANO GIOCANDO: UN NUOVO PROGETTO MULTIMEDIALE, INTERATTIVO K-6 Incontro e seminario di Formazione e aggiornamento degli insegnanti.

Presentazione e analisi del Progetto Arcobaleno K-6 che offre nuove prospettive in relazione all’arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento, attraverso adeguati materiali cartacei, multimediali e online.
2015/04/29 Toronto Toronto Catholic District School Board, Saint Cecilia Catholic Elementary School, 355 Annette St, Toronto, ON M6P, Canada ITALIANO GIOCANDO: UN NUOVO PROGETTO MULTIMEDIALE, INTERATTIVO K-6 Incontro e seminario di Formazione e aggiornamento degli insegnanti.

Presentazione e analisi del Progetto Arcobaleno K-6 che offre nuove prospettive in relazione all’arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento, attraverso adeguati materiali cartacei, multimediali e online.
2015/04/27-28 Montreal EMSB Montreal La motivazione: Dalla riflessione scientifica al percorso didattico – Curriculum, metodologia e itinerari didattici La motivazione che è alla base di ogni percorso didattico è il riferimento costante delle riflessioni scientifiche e di metodo.

L’obiettivo è quello di individuare da un parte una impostazione metodologica coinvolgente e dall’altra una didattica che sviluppi appieno le potenzialità degli alunni e li conduca a vivere con entusiasmo il processo di apprendimento.
Utilizzare la multimedialità in tutte le sue specificità e in funzione dell’insegnamento, in base a prospettive audiovisive, informatiche e telematiche a forte impatto comunicativo con lo scopo di: Aprire la scuola all’utilizzo della multimedialità quale veicolo della conoscenza, della formazione e dell’informazione.
2015/04/26 Halifax ICCA , Italian Canadian Cultural Association of Nova Scotia, 2629 Agricola St, Halifax, NS B3K, Canada ITALIANO GIOCANDO: UN NUOVO PROGETTO MULTIMEDIALE, INTERATTIVO K-6 Incontro e seminario di aggiornamento per gli insegnanti:

- Riflessioni e valutazioni metodologico-didattiche sul valore dell’iniziativa “Il Festival Italiano” dedicato ai bambini, alla loro immaginazione e alla loro fantasia. Concorso di creatività nell’arte, nella musica e nella scrittura.
– Presentazione e analisi del Progetto Arcobaleno K-6 che offre nuove prospettive in relazione all’arricchimento personale e alla conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento, attraverso adeguati materiali cartacei, multimediali e online.
2015/03/28 New York La Scuola d’Italia a New York in: 12 East 96th Street, NY, NY 10128 Corso di formazione professionale: Conoscere l’Italia – PREMIAZIONE ARCOBALENO all’insegnante Rina Miraglia Itinerario linguistico – culturale nelle Regioni italiane alla scoperta di:

- territorio e ambiente
– arte e storia
– musica e letteratura
– feste, folclore e tradizioni, cucina.
Diario di viaggio attraverso materiali didattici appositamente realizzati e utilizzabili in classe:
video, lezioni, dispense, esercitazioni.
Programmazione di attività didattiche ai diversi livelli di competenza della lingua, in relazione agli ambiti esplorati.
2015/03/21 New York Iace Italian American Committee on Education – 686 Park Ave LL – New York, NY 10065 Training Progetto Arcobaleno K-6 I materiali che costituiscono il Progetto Arcobaleno sono tra loro collegati.
I colori indicano il collegamento tra alcuni materiali nei diversi settori.

Alcuni di essi sono realizzati in modo da favorire tutte le modalità di apprendimento, il lavoro di gruppo, la partecipazione, l’impegno individuale, la socializzazione.
Si tratta di un Progetto che offre diversi punti di vista nella prospettiva comune di un arricchimento personale e di conoscenza della lingua italiana ai primi gradi di insegnamento.
Ciascun settore sviluppa infatti una sua prospettiva educativa e didattica e nel contempo si collega agli altri settori per uno sviluppo graduale dell’apprendimento.
Il training prevede l’analisi dettagliata del progetto in base ai fondamenti linguistici e le strategie didattiche sui quali si fonda.
2015/03/21 New York HUNTER COLLEGE – 695 Park Avenue – New York Ny 10065 Superciao a tutti: Progetto educativo e didattico, obiettivi, struttura del corso e delle unità Simulazione di una lezione con l’utilizzo del libro e del materiale interattivo online.
Indicazioni tecnologiche e suggerimenti utili per l’utilizzo del materiale digitale.

Il training prevede l’analisi degli argomenti e l’illustrazione delle strategie didattiche.
Vengono presi in esame anche tutti gli aspetti linguistico grammaticali e comunicativi essenziali nell’insegnamento della lingua.
Prospettive di collaborazione per la possibile condivisione dei materiali realizzati in classe: scambio d’esperienze.
2015/03/14 New Britain (CT) CCSU – CONNECTICUT CENTRAL STATE UNIVERSITY Il testo narrativo: punto di arrivo e di partenza di un percorso linguistico.
La fiaba, la favola, il racconto, il romanzo.
Presentazione e illustrazione degli aspetti scientifici e metodologici e materiali didattici.
Vengono proposte alcune riflessioni per un approccio alla letteratura italiana del Novecento con lo scopo di scoprire e indagare anche la struttura della lingua italiana.

Sono offerti per l’indagine alcuni brani che consentono di spaziare nelle caratteristiche fondamentali delle diverse tipologie testuali: descrizione, narrazione, argomentazione, dialogo… Il gruppo di lavoro si deve cimentare in un workshop di analisi linguistica, secondo le indicazioni fornite, per raggiungere una maggiore consapevolezza nella struttura della ligua italiana.
2014/11/22 Boston CASIT in collaborazione con l’Ufficio scuola Consolato di Boston L’insegnamento della lingua e della cultura italiana attraverso percorsi didattici multimediali Itinerari didattici ai diversi livelli di competenza della lingua, attraverso un percorso multimediale che coinvolge insegnanti e studenti sostenendone motivazione, creatività, spirito critico.

Le finalità formative sono specificamente linguistiche, ma in stretta connessione con i diversi linguaggi che si integrano nella comunicazione e nella dimensione culturale.
Testi, video, repertorio fotografico, analisi scientifiche, giochi linguistici sono i materiali utilizzati per una nuova esperienza interattiva, ipertestuale, ludica.
La valorizzazione del rapporto tra lingua e cultura e lingua e pensiero rappresenta l’obiettivo principale di questa ricerca, impostata su un metodologia fortemente attiva e motivante.
Il coinvolgimento dei docenti durante il corso rappresenta un nuovo modo di fare lezione con la loro partecipazione diretta allo svolgimento del programma. I docenti e i relatori in questo progetto si integrano infatti per costruire insieme il momento formativo.
I lavori realizzati dagli insegnanti con gli studenti potranno essere inseriti nel sito in uno spazio riservato con psw e appositamente dedicato alle classi.
2014/11/17 New Britain, CT Connecticut Central State University Il testo letterario contemporaneo Riflessione e analisi della lingua italiana, attraverso la lettura, l’ascolto e la comprensione di brani letterari e lo svolgimento di attività linguistiche adeguate che pongono in risalto: Le abilità di base, La riflessione sulla lingua, La struttura della lingua, Il testo e il lessico.

Il testo letterario è considerato un punto di riferimento culturale e nello stesso tempo una base di lavoro per una scoperta graduale della lingua.
I materiali forniti sono destinati a un livello avanzato di competenza linguistica e possono essere lo strumento per l’insegnante che ne adeguerà i contenuti alla sua classe.
Si tratta di una metodologia che riesce a coinvolgere lo studente e a guidarlo alla conoscenza della letteratura italiana del ‘900, nelle sue linee principali e nello stesso tempo a indagare la struttura della lingua italiana.
Le analisi sono state condotte su 144 brani letterari e le lezioni di lingua costituiscono una base che può avere prospettive ulteriori di sviluppo. La lezione utilizzerà un campione di tutta la ricerca e soprattutto metterà in evidenza la metodologia e la didattica utilizzata, per fornire strumenti di lavoro autonomo e personalizzato agli insegnanti sia nell’ambito letterario sia in quello linguistico sia nella loro stretta relazione.
2014/11/15 New York IACE Laboratorio di creatività artistica Valorizzazione del rapporto tra emozioni, stati d’animo e lingua.

MATERIALI: Strumenti per la realizzazione di un laboratorio di pittura (max 20 partecipanti).
ASPETTI LINGUISTICI E CREATIVI: Letture, musiche e immagini a supporto e motivazione del lavoro.
Attività svolta individualmente o in gruppo che impegna gli insegnanti in prima persona.
Socializzazione delle esperienze con relazione e motivazioni del lavoro svolto.
Interpretazioni e commento.
LINK: Foto e immagini.
SCHEDE DI LAVORO PER LA REALIZZAZIONE DI UNA ATTIVITÀ ANALOGA DA SVOLGERE IN CLASSE CON GLI STUDENTI.
OBIETTIVO: Valorizzazione del rapporto tra emozioni, stati d’animo e lingua.
2014/11/14 New Jersey Montclair State University Letteratura italiana del ‘900 Riflessione e analisi della lingua italiana, attraverso la lettura, l’ascolto e la comprensione di brani letterari e lo svolgimento di attività linguistiche adeguate che pongono in risalto: Le abilità di base, La riflessione sulla lingua, La struttura della lingua, Il testo e il lessico.

Il testo letterario è considerato un punto di riferimento culturale e nello stesso tempo una base di lavoro per una scoperta graduale della lingua.
I materiali forniti sono destinati a un livello avanzato di competenza linguistica e possono essere lo strumento per l’insegnante che ne adeguerà i contenuti alla sua classe.
Si tratta di una metodologia che riesce a coinvolgere lo studente e a guidarlo alla conoscenza della letteratura italiana del ‘900, nelle sue linee principali e nello stesso tempo a indagare la struttura della lingua italiana.
Le analisi sono state condotte su 144 brani letterari e le lezioni di lingua costituiscono una base che può avere prospettive ulteriori di sviluppo. La lezione utilizzerà un campione di tutta la ricerca e soprattutto metterà in evidenza la metodologia e la didattica utilizzata, per fornire strumenti di lavoro autonomo e personalizzato agli insegnanti sia nell’ambito letterario sia in quello linguistico sia nella loro stretta relazione.
2014/11/08 New York Consolato Generale d’Italia in collaborazione con IACE Le opere di Leonardo: Panorama delle opere realizzate dal genio di Leonardo Analisi di alcune opere di Leonardo: L’Ultima cena e la Gioconda.

MATERIALI: Diorama complesso e articolato corredato da fotografie, testi, illustrazioni che puntualizzano ed evidenziano i vasti orizzonti creativi del genio.
ASPETTI LINGUISTICI: Letture significative sulla attualità delle scoperte, ricerche e studi di Leonardo. Dimensione argomentativo- scientifica dei testi proposti ai diversi livelli di competenza della lingua.
Riflessione sulla costruzione del testo in relazione ai rapporti di causalità.
LINK: Foto e riproduzioni artistiche delle opere conservate nei vari Musei.
SCHEDE DI LAVORO PER GLI STUDENTI AI DIVERSI LIVELLI
2013/11/16 New York Consolato Generale d’Italia in collaborazione con IACE Insegnare l’italiano oggi: Quale lingua utilizzare? Quale modello linguistico? Problematizzazione e illustrazione del Programma. Considerazioni generali socio-linguistiche.

Analisi linguistica del linguaggio divulgativo della televisione: lessico, grammatica e sintassi, comunicazione, informazioni e diffusione della cultura.
Approcci e Metodologia nell’insegnamento della lingua e cultura Italiana. (Elda Buonanno Foley)
Presentazione di materiali e percorsi didattici ai diversi livelli di apprendimento della lingua e della cultura italiana, con analisi di metodologia e strategie didattiche. Focus sui corsi di livello avanzato e AP.
Indicazioni per la realizzazione di un Laboratorio linguistico permanente.
Progetto Arcobaleno per il sostegno e la diffusione della lingua e della cultura italiana.
2013/11/11 New York IACE Programmazione di lavoro e strategie didattiche sull’utilizzo di Superciaoit. Considerazioni e riflessioni sulla struttura del nuovo testo in fase di ultimazione: Superciao a tutti.

Indicazioni operative, suggerimenti, commenti e consigli dalla parte dei docenti.
2013/11/09 New York Consolato Generale d’Italia in collaborazione con Iace Insegnare l’italiano oggi: Quale lingua utilizzare? Quale modello linguistico? Problematizzazione e illustrazione del Programma. Considerazioni generali socio-linguistiche.

Analisi linguistica del linguaggio divulgativo della televisione: lessico, grammatica e sintassi, comunicazione, informazioni e diffusione della cultura.
Approcci e Metodologia nell’insegnamento della lingua e cultura Italiana. (Elda Buonanno Foley)
Presentazione di materiali e percorsi didattici ai diversi livelli di apprendimento della lingua e della cultura italiana, con analisi di metodologia e strategie didattiche. Focus sui corsi di livello avanzato e AP.
Indicazioni per la realizzazione di un Laboratorio linguistico permanente.
Progetto Arcobaleno per il sostegno e la diffusione della lingua e della cultura italiana.
2013/03/08 New Rochelle IONA College La multimedialità e l’ipertesto: utilizzo della tecnologia con scopo didattico. Dalla mappa concettuale all’ipertesto: presentazione di una unità di lavoro interattiva e interdisciplinare e fondamenti.

Una pagina di vita italiana nelle sue diverse realtà ambientali, sociali, culturali, territoriali, storiche, artistiche… Riflessioni linguistiche relative alla lingua utilizzata.
Metodologia: sostegno e sollecitazione alla partecipazione dei docenti durante la “lezione”.
2013/03/02 Chicago Istituto Italiano di Cultura Evoluzione e trasformazione della lingua nella comunicazione informale, nei mass media, nella letteratura… Argomentazioni attraverso documentazioni e esemplificazioni multimediali: dal film “Benvenuti al Sud”.

Esperienze di viaggio e di uso della lingua italiana.
Linguaggio televisivo e giornalistico: lessico, semantica e neologismi.
2012/09/15 New York EC Times Square Itinerari italiani alla scoperta della grandi città d’arte: musei a cielo aperto Corso per l’insegnamento della lingua e della cultura italiana.

Quadro metodologico didattico di riferimento: approccio comunicativo e strumenti grammaticali.
Rapporto lingua/cultura.
Radiografia di un territorio tra lingua e cultura, tradizione e folklore, ambiente e società, vita e lavoro, declinati nel tempo e nel presente. I segreti di un viaggio nella conoscenza.
2012/03/03 New York EC Times Square La lingua italiana oggi – Terza parte La parola a Piero Angela. Il buon uso della lingua italiana nel documentario televisivo.

Strutture e forme della lingua italiana. L’uso del verbo.
Film: “Benvenuti al Nord”: analisi linguistico-sociale.
English per essere up to date… Utilizzo dell’inglese nella lingua italiana.
Ascolto di canzoni italiane e analisi dei relativi testi.
2011/10/22 New York EC Times Square La lingua italiana oggi – Seconda parte Evoluzione e trasformazione della lingua nella comunicazione informale, nei mass media, nella letteratura…

Argomentazione attraverso documentazioni ed esemplificazioni multimediali.
Situazioni comunicative fondamentali nell’apprendimento della lingua italiana attuale.
Strategie didattiche: video e vignette in contesto italiano di uso della lingua.
Lingua e cultura: una passeggiata lungo l’Italia dell’Arte.
Esperienze di viaggio e di uso della lingua italiana.
2011/04/30 New York EC Times Square La lingua italiana oggi – Prima parte Quadro metodologico-didattico di riferimento: approccio comunicativo e strumenti grammaticali.

Presentazione e illustrazione del Progetto Buon viaggio.
Esemplificazione di una unità completa di lavoro.
Strategie didattiche.
Prospettive aperte.
Connessioni interdisciplinari.
Intelligenze multiple.
Vacanze-studio in Italia: motivazione e sostegno all’apprendimento della lingua e della cultura Italiana.
Struttura metodologica di un itinerario: valori culturali, relazionali, linguistici.
2011/02/14 New York Scuola d’Italia Guglielmo Marconi Celebrazione dell’Unità d’Italia. I luoghi dell’unità d’Italia – Terza parte Il percorso dell’Unità d’Italia dall’espressione dei grandi spiriti italiani manifestatisi nella lingua, nell’arte, nella letteratura, nella civiltà, al Risorgimento, stagione di ideali e di speranze.

I luoghi di alcuni grandi eventi, la memoria dei fatti e dei protagonisti che hanno contribuito all’Unità d’Italia.
2011/02/12 New York Scuola d’Italia Guglielmo Marconi Celebrazione dell’Unità d’Italia. I luoghi dell’unità d’Italia – Seconda parte Il principio dell’Unità nazionale nella Costituzione italiana, frutto di aspirazioni e ideali che affondano le loro radici nel Risorgimento.

Identità della Nazione e assetti sociali nel Quadro dei principi della Costituzione.
I pittori del Risorgimento. Breve rassegna, sfondo musicale: Nabucco, “Va pensiero sull’ali dorate”…
2010/12/04 New York Consolato Generale d’Italia Celebrazione dell’Unità d’Italia. I luoghi dell’unità d’Italia – Prima parte Nata per unire: Buon Compleanno Italia.

Percorsi formativi per una metodologia attiva: dalla lezione frontale alla partecipazione coordinata del gruppo classe per uno sviluppo corale del tema trattato. Indicazioni didattiche.
Un itinerario nei luoghi dello spazio storico e geografico e in quello letterario, pittorico, musicale. Testimonianze colte e popolari.
Tappe dell’evoluzione della lingua: dai dialetti alla lingua nazionale diffusa e condivisa, forza unificante, principale e indiscusso patrimonio culturale.
2010/01/30 New York Consolato Generale d’Italia Alla scoperta dell’Italia. Itinerari nella letteratura e nel paesaggio – Seconda parte Firenze e la Toscana

Gli Uffizi: La Primavera del Botticelli.
Il paesaggio toscano: La Maremma.
Isole della Toscana: L’arcipelago toscano.
ROMA E IL LAZIO
Castel Sant’Angelo: Sulle tracce di Tosca.
Architettura d’esterni: La magia di ville e giardini.
Isole del Lazio: Le isole pontine.
2010/01/23 New York Consolato Generale d’Italia Alla scoperta dell’Italia. Itinerari nella letteratura e nel paesaggio – Prima parte Itinerario culturale alla scoperta di: storia, arte, lingua, tradizione, folclore in alcune città d’arte italiane, nella prospettiva di percorsi didattici mirati.

Il viaggio virtuale si pone nella prospettiva dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana a suo sostegno e motivazione, collegamento e obiettivo dello studio.
2009/10/03 New York Consolato Generale d’Italia Alla scoperta dell’Italia. Itinerari nella letteratura e nel paesaggio Carrellata di paesaggi tipici italiani raccontati dai versi di alcuni grandi poeti. Lettura multimediale.

La lingua del territorio.
La lingua dell’arte e della storia.
La lingua della cucina.
Viaggi formativi in Italia.
2007/10/01 Detroit N.O.I. Foundation Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Programma di preparazione a sostenere l’esame di AP con simulazione dell’esame da parte degli insegnanti e verifica dei risultati.

Lavori di gruppo nei diversi ambiti disciplinari. Individuazione di percorsi linguistici specifici. Utilizzo del sito del College Board: esemplificazioni.
2007/06/02 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 6. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2007/04/28 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 5. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2007/04/21 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 4. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2007/03/31 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 3. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2007/03/03 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 2. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2007/02/24 New York IACE – Italian American Committee on Education Corso per gli insegnanti a una metodologia e didattica adeguate alla preparazione degli studenti per il superamento dell’esame di AP Lezione 1. Itinerari lungo le strade d’Italia tra monti, fiumi, laghi, colline e città d’arte.

Alla scoperta del paesaggio e dell’ambiente storico-geografico-folcloristico- artistico e culturale.
L’Italia di ieri e di oggi in Europa.
2006/11/02 New York Consolato generale d’Italia Dal testo narrativo alla rappresentazione teatrale Lezioni, lavoro di gruppo, relazioni, esercitazioni, elaborazioni di testi, dibattiti, programmazioni didattiche, prove teatrali…
2006/09/30 New York Una giornata italiana a New York Otto incontri per conoscere e approfondire la lingua, la cultura, lo stile e il modo di vivere italiani.

Conversazioni in autentico ambiente italiano con l’utilizzo di materiali di supporto: Cd, video, schede di nomenclatura e di grammatica, poster e altro…

Back to Top